Follow by Email

mercoledì 26 ottobre 2016

Mezza di Jesi, si o no?

Ieri sera sono uscito sgambettante per un giro completo della città. Scopo principale, quello di rilassarmi e consumare abbastanza calorie per non pentirmi della pizza e della birra previste per cena. 18 chilometri previsti. Classico giro ammazzapolmoni (non per la fatica ma per lo smog), in mezzo a tutte le strade più trafficate di Verona. Se ci aggiungiamo che l'orario è quello del rientro dagli uffici, posso tranquillamente dire che mi sono fumato un pacchetto da 10 di Camel. Però il percorso è quantomeno affascinante, con "visita" a tutti i principali monumenti e alle strade più suggestive. Sopra tutti l'Arena, illuminata in via eccezionale di rosa. Incredibile l'effetto scenografico!







Che Cazzaniga significa, allora, il titolo di questo post? Dunque, il secondo scopo di questo allenamento era una sorta di verifica dello stato di forma generale e quindi di valutazione se fosse sensato iscrivermi alla mezza maratona di Jesi del 20 Novembre, più precisamente la Vallesina Marathon . Ci starebbe bene una garetta! E il test, come è andato? Bene, potrei anche andare a Jesi ad aggredire il mio personale. Devo solo auto-convincermi ed allenarmi intensamente in questi pochissimi giorni rimanenti. Certo che sarebbe bello andare a visitare Jesi correndo, Je suis Jesi. Deciderò all'ultimo minuto, come sempre con queste tipo di argomenti. Tanto vi dovevo. Baci, Davide.